a +39 333 647 - 7978 | Blog | F.A.Q.

La nostra storia

Il 29-30 novembre ed 1 dicembre 2013 si è svolta, nella sede ITI Vittorio Emanuele III, Startup Weekend!

Il meccanismo alla base della Startup Weekend è molto semplice e coinvolgente. Il primo giorno tutti i partecipanti avranno a disposizione alcuni minuti per mettere sul tavolo le loro idee. Le idee più interessanti prenderanno parte al “gioco”. Le varie figure professionali (Sviluppatori, Designer, Product Manager, etc..) decideranno di aderire ad un progetto in gara formando così dei veri e propri team di lavoro completi. Nei due giorni successivi, i partecipanti avranno modo di creare l’impresa grazie anche all’assistenza dei Mentor che daranno una mano con consigli e feedback “in corsa”. L’ultimo giorno si vedranno i frutti della maratona. Tra presentazioni e prototipi i sogni di molti saranno diventati realtà pronte per essere valutate da potenziali investitori.

Quest’anno, i vincitori di Startup Weekend sono stati i ragazzi con il progetto “ARDUDRINK”, consiste in un robot che permetterà, tramite sensori ottici, di trasportare oggetti da un luogo ad un altro.

Al secondo posto i ragazzi di “cicìro”, promozione del territorio del settore food, ed al terzo posto, con pari merito, i ragazzi di “untraced”, sviluppatori di videogiochi, ed infine i ragazzi di “ticket to go”, vendita online di biglietti per autobus e controllo realtime degli stessi.

In più vi è stato un premio a sorpresa per i ragazzi (Italiani ma già conosciuti in Finlandia, Danimarca e Svezia) di Guardingo, un idea davvero innovativa che sconvolgerà i sistemi di sorveglianza in tutto il mondo: con uno speciale algoritmo riescono ad utilizzare il vostro router di casa(tramite le onde wifi) per scoprire se si trova qualcuno a casa vostra mandandovi un alert direttamente sul vostro telefonino, abbattendo i costi degli allarmi.

Il regalo a sorpresa é un anno di incubazione al consorzio ARCA (incubatore di impresa dell’università di Palermo). I primi classificati hanno ricevuto lo stesso trattamento.
Uno fra i premi più ambiti é stato quello di LATI che ha regalato consulenza informatica a 360 gradi per le 3 idee vincitrici. LATI (Lowering Age To Innovation) é il primo incubatore di impresa per i giovani ragazzi palermitani, creato all’interno di una scuola superiore.

In data 11 febbraio 2014 comincia a prendere vita il primo ufficio di LATI!..a breve comincerà questo splendido cammino per aiutare i giovani palermitani a dar vita alla loro impresa!!

Il 7 maggio 2014, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con l'Associazione ItaliaCamp promuove "A scuola di barcamp", iniziativa che rientra nell'ambito del concorso "La tua idea per il Paese", indetto dall'Associazione e giunto alla 3^ edizione. "A scuola di barcamp" ha l'obiettivo di coinvolgere i giovani studenti, invitandoli a presentare progetti innovativi e idee di sviluppo, afferenti a diverse aree tematiche, al fine di individuare le migliori proposte e permetterne la valorizzazione. L'iniziativa si rivolge a tutti gli studenti di ogni ordine e grado che potranno essere supportati dai docenti e dal personale amministrativo scolastico.

Il 24 maggio 2014, è stato presentato l'evento BARCAMPER (il programma innovativo per le startup finalizzato all’accelerazione e alla creazione d’impresa, attraverso la ricerca sul territorio di idee ad elevato impatto), e sono state spiegate tutte le modalità per accedere al concorso.
Dopo il discorso di apertura del Preside Giovanni Marchese, sono seguiti i discorsi di Michelangelo Altamore, responsabile di Opifici Meridiani, che ha sottolineato come il mondo sia cambiato negli ultimi 30 anni e l'innovazione e la cultura d'impresa sono le idee giuste per sorpassare questa crisi, e di Giovanni Renda e Nicholas Sciortino, che hanno presentato l'incubatore d'impresa LATI, il primo all’interno di una scuola.
Infine, l'incontro è terminato con i discorsi della dottoressa Giovanna Marano, assessore al Lavoro e sviluppo economico del comune di Palermo e, per ultimo, ma non per importanza, la dottoressa Simona Vicari, Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico.
Sono 50 gli studenti che hanno lavorato ai sei progetti di startup che saranno sottoposti ai venture capital analist milanesi, che li aiuteranno a migliorare le idee e trasformarle in realtà. Si tratta prevalentemente di progetti legati alle nuove tecnologie: “La notte” è un app per smartphone che aiuta l’utente a ricercare locali di ristorazione e di divertimento serali e notturni; “Gnos” è un gioco sottoforma di app che permette all'utente di ascoltare un frammento di una canzone al contrario, con lo scopo di indovinarne il titolo. “Streamcam”, invece, è un software che permette di acquisire immagini in streaming da più dispositivi, mentre “SecurityHouse” è un allarme low cost per la casa. E ancora “Eco wind up”, un progetto che permette di integrare nel proprio sistema di produzione fotovoltaico, microeolico e biomassa e “FID” un app per smartphone dedicata al mondo degli automobilisti. 
Tutti i progetti sono stati sviluppati all’interno dell’incubatore d’impresa del Vittorio Emanuele III “Lati - Lowering Age to Innovation”, il progetto nato grazie a due ex alunni dell’istituto tecnico industriale palermitano, Nicholas Sciortino e Giovanni Renda, un programma che sostiene l’imprenditoria giovanile fin dall’adolescenza. L'idea di Lati è quella di abbassare l'età in cui si comincia a parlare di innovazione e di imprenditorialità di almeno cinque anni, portandola a quella scolastica tra i 14 e i 18 anni, in modo che i ragazzi acquisiscano la consapevolezza che esiste un’alternativa nell'autoimpresa al miraggio di un lavoro dipendente presso qualcuno”. I tre creatori di Lati, con il supporto dell’associazione Opifici Meridiani, adesso stanno creando una rete con altre scuole di Palermo con l’obiettivo di sviluppare nuove idee di startup da sostenere all’interno dell’incubatore scolastico. “Cerchiamo di trasformare le idee in vere imprese e occasioni di lavoro per questo curiamo sin da ora anche i rapporti con finanziatori potenziali, sia pubblici che privati, con collaborazioni con consulenti esterni provenienti dall'industria delle startup nazionale, con le principali realtà di incubatori nazionali e con il mondo del venture capital.

 

Dall'11 al 17 Ottobre 2014 si svolge la settimana europea della programmazione, European Code Week. Nel corso della settimana si svolgeranno centinaia di eventi in ogni parte d'Europa per offrire a giovani e giovanissimi l'opportunità di iniziare a programmare! Non si tratterà di semplici seminari, ma di vere e proprie esperienze di programmazione, che consentiranno anche ai più giovani di divertirsi in modo costruttivo vedendo le proprie idee prendere forma.
L'I.T.I. Vittorio Emanuele III di Palermo, ospiterà questo evento nella sua sede, a cui potranno partecipare fino a 50 alunni della scuola. I partecipanti saranno coinvolti nell'attività previste che verteranno sullo sviluppo di codice per APP Android. 
Durante la settimana, i ragazzi del team di LATI, illustreranno i metodi ed i concetti base per poter iniziare a programmare APP per il mondo mobile. Si svolgeranno attività in laboratorio, per mettere in pratica le conoscenze acquisite ed i partecipanti potranno così iniziare a sviluppare i primi prototipi. 

L'incubatore LATI, ospitato presso l'I.T.I. Vittorio Emanuele III di Palermo, in questo periodo ha aiutato moltissimi giovani con ottime idee imprenditoriali a "farsi strada" nel mondo del lavoro autonomo. Una delle modalità con cui aiutiamo i giovani a formarsi, è collaborare con persone che sono esperte in un ben determinato settore ed organizzare dei corsi in cui coloro cercano di trasmettere ai nostri ragazzi le loro capacità.

Il 3 Settembre 2014 abbiamo avuto modo di ricevere la visita di Alberto Zuin, esperto sistemista e fondatore di moyd.co LTD, una start-up a Londra ospitata presso l'incubatore TechHub di Google.

Al pari del nostro incubatore, anche a Londra si tengono corsi di aggiornamento ed Alberto ha frequentato alcuni corsi di marketing per i Social Media tenuti da Warren Knight.

Si tratta di una anomalia rispetto ai corsi che teniamo di solito, in quanto Alberto è principalmente un programmatore e sistemista e, pertanto, non si ritiene un vero esperto di Social Marketing; però, grazie alle tecniche apprese, è riuscito in maniera autonoma a migliorare considerevolmente la comunicazione della propria azienda sul web, aumentare il numero di contatti e, quindi, di possibili clienti.

Durante l'incontro del 3 Settembre, Alberto ha cercato di trasmetterci quanto appreso durante questi corsi, dandoci le basi per sperimentare in maniera autonoma le possibilità offerte dal Social Marketing in modo da poter iniziare un percorso di promozione delle nostre attività sui Social Network presentandole nella maniera più corretta.

Grazie a quanto appreso in questo corso, avremo modo di evitare gli errori più comuni di chi si improvvisa in questa attività, nonché valutare con cognizione di causa, quando se ne presenterà l'opportunità, le offerte che ci arriveranno da specialisti del settore e dando loro delle basi solide su cui iniziare una attività di promozione più professionale.

 

20 novembre 2014…E' arrivata la tappa finale della Startup Revolutionary Road Tour 2014, la seconda edizione dell’iniziativa promossa da MicrosoftFondazione Cariplo e coordinata da Fondazione Filarete che per il secondo anno, in collaborazione con Barcamper, ha girato l’Italia alla ricerca d’imprese innovative sul territorio nazionale per favorirne lo sviluppo.

L'appuntamento, si è tenuto il 20 Novembre 2014 alle 16.00, a Monza, presso il Teatro Binario 7.
Fuori concorso, unici a livello italiano, i ragazzi dell'ITI V. Emanuele III di Palermo, seguiti dallo staff di LATI e sotto la supervisione del dott. Michelangelo Altamore, hanno partecipato con due idee d'impresa, ottenendo un riconoscimento per l'innovativo lavoro svolto.
I due rappresentanti dei Team vincitori della gara di progettazione tenutasi durante lo scorso European Codeweek, Bondì Andrea per il progetto TapMusic e Di Mitri Gianluca per il progetto YourChef, hanno presentato quindi le loro idee durante la finale della Startup Revolutionary Road 2014.
Malgrado l’emozione del momento, gli studenti hanno condotto egregiamente le loro presentazioni dimostrando di aver messo impegno e passione nei loro progetti e affermando di voler proseguire il sentiero dell’imprenditoria e degli startupper nel loro futuro. 
“È stata un’esperienza davvero emozionante! Spero di poter prendere parte ad eventi simili nel mio futuro. Ho intenzione di mettere in cantiere TapMusic e grazie agli strumenti offerti dallo staff di LATI potrò farlo! ” afferma Bondì Andrea, portavoce di TapMusic.
“È stata una bella esperienza. Se già credevo che YourChef sarebbe diventato realtà, dopo aver presentato il progetto davanti ad un pubblico così importante ne sono ancora più convinto. Non posso che dire grazie allo staff di LATI, che, con gli strumenti che ci ha messo a disposizione e che ci fornisce, ci permette di trasformare in realtà un desiderio.” Afferma Di Mitri Gianluca, portavoce di YourChef.

 

Il 28 Novembre 2014 in occasione della settimana della robotica si è tenuto presso la scuola elementare Giuseppe Pitrè di Palermo, il Cody & Roby, un evento adatto ai ragazzi di ogni età. Il suo obiettivo, è quello di portare i ragazzi, soprattutto i più piccoli, ad appassionarsi alla programmazione tramite dei giochi.
Cody & Roby non richiede pre-requisiti, e non richiede l'utilizzo di un computer.  Il gioco si è svolto nel seguente modo:
Roby è un robot che esegue istruzioni, Cody è il suo programmatore. Per iniziare le istruzioni sono solo 3: vai avanti, gira a sinistra e gira a destra. Ogni istruzione è scritta o disegnata su un cartello o su una tessera che Cody passa a Roby. Roby legge l’istruzione e la esegue muovendosi su una scacchiera. Non servono computer, sono i giocatori a fare la parte di Roby e di Cody.
I bambini dell'istituto Giuseppe Pitrè hanno partecipato al gioco, imparando (divertendosi) le basi della programmazione, nel pieno spirito della settimana della robotica.
A seguire, le interviste ad alcuni dei protagonisti ed agli organizzatori dell'evento
L'evento è stato promosso da LATI.

 

Giovedì 11 Dicembre 2014, presso l'aula b105 dell'I.T.I. V. Emanuele III di Palermo. dalle ore 10:00 alle 11:00, il prof. Andreas Tsanos e Matteo Fici condurranno una lezione sull'utilizzo di alcuni tool per accelerare lo sviluppo di applicazioni. All'evento, vi parteciperanno alcuni alunni delle classi di informatica della scuola.
Ogni alunno avrà una sua postazione, ed i docenti utilizzeranno un videoproiettore durante lo svolgimento della lezione.
Tutte le attività proposte saranno accessibili via web. Basterà un browser recente ed un collegamento a internet.
Lo scopo della lezione, sarà quello di imparare e creare nel giro di un'ora, una piccola applicazione realmente funzionante.

 

Il giorno 4 Dicembre presso l'ITIS Vittorio Emanuele III di Palermo, organizzato da LATI, si è tenuto un incontro con il prof. Mario Pagliaro del CNR, sul tema della Green Economy, con la partecipazione di diverse classi di varie specializzazioni della scuola.
L'obiettivo era sensibilizzare al tema i ragazzi, e aprire opportunità di sviluppo di idee di business per future start-up, oltre l'informatica, tema su cui il nostro incubatore dovrà lavorare. Il prof. Pagliaro ha tenuto una accattivante presentazione, riuscendo a suscitare interesse nei ragazzi, usando un linguaggio adatto ed efficace.
Alla fine ha ricevuto numerose domande, a cui ha fornito risposta, e dato che il binomio ha funzionato, pensiamo che in futuro avremo una fattiva collaborazione, fra la scuolaLATI e Mario Pagliaro.

 

In data 15 gennaio 2015, l'incubatore LATI dà il via alla gestione del progetto LIUC, riguardante un "Business Game", all'interno dell'istituto comprensivo Vittorio Emanuele Terzo. 
Il progetto non è altro che un gioco interattivo che prevede la gestione e l'organizzazione di un'azienda attraverso una simulazione.
L'incubatore LATI, con i suoi incaricati, si occuperà dell'implementazione di tale progetto ai fini didattici e istruttivi.

 

Nelle date del 17, 18, 20 febbraio, si svolgerà un corso di programmazione base per Android.  Non si tratterà di un semplice seminario, ma di una vera e propria esperienza di programmazione, che consentirà anche ai più giovani di divertirsi in modo costruttivo vedendo le proprie idee prendere forma. I materiali e i metodi sperimentati nel corso resteranno a disposizione di chiunque voglia utilizzarli ed estenderli.

L'I.T.I. Vittorio Emanuele III di Palermo, ospiterà questo evento nella sua sede. I partecipanti saranno coinvolti nelle attività previste che verteranno sullo sviluppo di codice per APP Android. 
I ragazzi del team di LATI illustreranno i metodi ed i concetti base per poter iniziare a programmare APP per il mondo mobile.

Il 13 febbraio 2015 è stata firmato, presso l’istituto tecnico Vittorio Emanuele Terzo di Palermo il protocollo di intesa per lo sviluppo della cultura scientifica e know-how delle PMI del centro-sud Italia, tra la stessa scuola e il fondo investimenti Mediterraneo Advisor. All’incontro ha partecipato il primo incubatore di startup all’interno di una scuola, l’incubatore LATI.
La presentazione della conferenza stampa è stata affidata al Preside della scuola che ha introdotto le parole del dott. Censabella, venture capitalist, advisor fondi di investimento nel capitale di rischio.

Antonio Censabella rappresenta in tutto il centro-sud Italia moltissimi fondi di seed capital, venture capital, private equity, turnaround e replacement non solo italiani.
Il suo discorso ha affrontato temi di diverso genere: ha parlato della sua vita e di quello che è diventato, ha parlato della possibilità dei ragazzi di poter raggiungere i propri obiettivi credendo nella propria “idea”  cercando in tutti i modi di attuarla, affrontando gli eventuali avversari che questa stessa idea ti pone davanti.

In seguito ha preso la parola l’incubatore LATI, con uno dei suoi amministratori: Nicholas Sciortino.
In breve ha spiegato come è nata quest’idea nella mente di alcuni compagni di scuola e come si è sviluppata all’interno dell’istituto e nella provincia di Palermo.

Infine il Preside e il dott. Censabella hanno firmato il documento che  sancisce l’intesa tra l’istituto e la società di Advisor del fondo Equi Mediterraneo Fund.

 

L’1 marzo 2015, l'incubatore LATI partecipa alla manifestazione Sicilia 2.0 presentando le proprie idee e affrontando, al tavolo tematico delle startup e smart cities, i problemi relativi alla realizzazione di quest'impresa; il relatore del tavolo era Maurizio Carta (urbanista, architetto e docente italiano) e i due discussant erano Matteo Fici (docente di fisica presso l'istituto I.T.I.S. Vittorio Emanuele Terzo) e Paolo Di Francesco (Esperto in QoS, IPv6, VoIP, 802.11/HIPERLAN).

LATI

LATI è il primo incubatore di impresa in una scuola media superiore con l'obiettivo di favorire la nascita di una cultura di impresa nei giovani.

Contatti

  info (@) lati.pro
  +39 333 647 - 7978
  Via Duca della Verdura, 48 - Palermo

Yamato Marketing

Blog

16
Nov2017

Colloqui corso LATI (Arduino)

Domani alle 13 (al termine delle lezioni), ci saranno gli ultimi colloqui per accedere al corso organizzato...

26
Ott2017

Conferenza sulle Politiche Giovanili

    In data 23 Ottobre ’17 si è svolta una conferenza, presso la sede di Magneti Cowork,...

21
Mag2017

Conclusione e premiazione Hackathon

Il secondo e ultimo giorno della Maratona si apre con un incontro tra i partecipanti nelle aule...

20
Mag2017

Primo giorno di Hackathon

Alle ore 9.00 del 19 Maggio comincia la Maratona informatico-turistica presso l’ITI Vittorio Emanuele III.

12
Mag2017

Check-in Hackathon

Manca ormai una settimana all’evento a cui parteciperanno circa 70 studenti di Palermo e vari esperti dei...

14
Mag2015

Progetto scuola lavoro

Mercoledì 6 e giovedì 7 maggio, si è svolto, presso l’I.T.I.S. Vittorio Emanuele III , il progetto...

07
Mag2015

LATI incontra la Romania

Lunedì 4 maggio l'incubatore LATI ha incontrato alcuni insegnanti (che allo stesso tempo ricoprono il ruolo di...

30
Mar2015

Manifestazione 30 marzo 2015

Si è svolta in data 30 marzo 2015 la manifestazione sull'artigianato e le start-up siciliane. Alla manifestazione...

23
Mar2015

Manifestazione sul lavoro artigianale e...

Lunedì 30 marzo 2015 alle ore 10.00, l’incubatore LATI ha promosso la realizzazione di una manifestazione legata...

01
Mar2015

Incubatore LATI a Sicilia 2.0

L'incubatore LATI partecipa alla manifestazione Sicilia 2.0 presentando le proprie idee e affrontando, al tavolo tematico delle...

21
Feb2015

Conclusione corso base di Android

Si è concluso in data 20 febbraio il corso base di Android. In questi 3 giorni lo...

15
Feb2015

Firma del protocollo di intesa...

In data venerdì 13 febbraio 2015 è stata firmato, presso l’istituto tecnico Vittorio Emanuele Terzo di Palermo...

10
Feb2015

Incubatore LATI Palermo - firma...

L'I.T.I.S Vittorio Emanuele Terzo è lieto di accogliere venerdì 13 febbraio alle ore 10.00 presso l'aula magna...

01
Feb2015

Corso base di Android

Nelle date del 17, 18, 20 febbraio, si svolgerà un corso di programmazione base per Android.  Non si tratterà...

19
Dic2014

Idee di app innovative presentate...

Nella mattinata di mercoledì 17 dicembre, presso il Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche dell'Università degli...

18
Dic2014

Seminario Green Economy

Il giorno 4 Dicembre presso l'ITIS Vittorio Emanuele III di Palermo, organizzato da LATI, si è tenuto un...

09
Dic2014

Evento 11 Dicembre 2014, strumenti...

Giovedì 11 Dicembre 2014, presso l'aula b105 dell'I.T.I. V. Emanuele III di Palermo. dalle ore 10:00 alle 11:00,...

09
Dic2014

TechGarage Startup Revolutionary Road

E' arrivata la tappa finale del Startup Revolutionary Road Tour 2014 (http://barcamper.it/tours/startuprr-2014/), la seconda edizione dell’iniziativa promossa da Microsoft (http://www.microsoft.com/it-it/default.aspx), Fondazione...

05
Dic2014

Cody Roby 2014

In occasione della settimana della robotica, il 28 Novewmbre 2014, si è tenuto presso la scuola elementare...

«
»

Progetti recenti

  • Progetti recenti

Servizi

  • CRM
  • ERP
  • CMS
  • Business Plan Manager
  • E-learning

Studio

  • Creazione di un sito web
  • Creazione di un APP
  • Preparare un Business Plan